caricaturaFranco Oneta nasce a Casalbuttano nel 1934. Dal 1965 vive e lavora a Desenzano del Garda. Esordisce come disegnatore di fumetti all’età di quindici anni. Dal 1958 al 1964 collabora al “Messaggero dei Ragazzi” di Padova. Nello stesso periodo riduce a fumetti “Capitani Coraggiosi” e “ I ragazzi della via Pal” per la rivista “Madre” di Brescia. Per la LUG di Lione disegna “Galaor” su soggetto e sceneggiatura di Gianluigi Bonelli e poi la lunghissima saga di “Zembla”.Nel 1978 esegue per “Famiglia TV” una serie di caricature di personaggi dello spettacolo.Passa quindi a “ Il Giornalino ”, realizzando la riduzione dei cartoni animati televisivi “ Sherlock Holmes ” e gli “ Snorky ”.Dal 1974 partecipa ai vari saloni dell’umorismo nazionali ed internazionali, ottenendo vari riconoscimenti. Attualmente, sempre per il Giornalino, realizza i fumetti di Yoghi e Scooby - Doo. Per il Piemme di Verona realizza da anni un suo personaggio “ Olivo lo sportivo ”.

 

Vai alle opere